Le Nostre Glorie‎ > ‎

Giulia Fabris

Ho cominciato a danzare all' età di 4 anni nella “Scuola di Danza Classica e Moderna di Erica Bront”. Sin da piccola la danza è stata un elemento fondamentale della mia vita, ma grazie a questa scuola ho imparato a viverla non soltanto come un' attività che impegnasse il tempo libero ma come una disciplina professionale che ha poi cambiato la mia vita.

In questa scuola ho passato degli anni indimenticabili, ed è qui che ho imparato non solo a danzare ma a vivere danzando. A 15 anni sono stata accettata, alla Hammond School di Chester (U.K.), dove ho studiato, a livello professionale, dal 2004 al 2007.

Nel corso di questi anni ho avuto la possibilità di studiare con grandi insegnanti come David Needham e Jane Elliott che hanno affinato la mia tecnica classica e Anthea Garratt per la danza contemporanea. Sempre qui ho interpretato numerosi ruoli come: Cigno Nero, la regina delle Villi, Nikia, Kitri e la Fille mal gardee.

Al termine di questo percorso di studi ho conseguito il diploma in professional dance. Nel 2008 ho fatto parte della Cinevox Junior Company di Zurigo diretta da Malou Fenaroli Leclerc, qui ho danzato la Sagra della Primavera di Stravinsky e il Bolero di Ravel. Nell’ agosto 2008 ho lasciato la Svizzera per trasferirmi in Germania e lavorare presso la compagnia dell'opera di Hagen, diretta da Ricardo Fernando ,che ne è anche il primo coreografo.

Oltre a Ricardo ho collaborato con coreografi quali: Young Soon, Eric Oberdorff, Marcelo Moraes, Enrique Talmah e Can Arslan. 

Ad un certo punto durante questi anni lavorativi ad Hagen ho sentito il bisogno di mettermi di nuovo in gioco e così decisi nel 2012 di lasciare la compagnia per intraprendere un altro stile di vita. La vita da freelance... lasciai la stabilità di un contratto fisso per vivere più a fondo la vita d' artista, vivendo così un' avventura ancora più grande...ho potuto avere l'onore di lavorare con numerose stelle della danza come Adam Cooper e di ballare in numerosi grandi Teatri in Germania come il Teatro di Monaco,  l'Opera di Colonia, l' Opera di Dortmund, il Teatro di Darmstadt, il Teatro di Saarbrucken,  in Svizzera al Teatro sul lago di Thun, in Austria al Teatro di Salisburgo e anche nello Stato dell' Oman alla Royal Opera House di Muscat, diventando così ballerina di varie Produzioni tra cui Opere e Operette e anche Musicals, riscoprendo una passione anche per il canto che mi ha aperto molte altre possibilità lavorative. Ho avuto cosí la possibilitá di far parte di numerosi Musical quali: West Side Story, Aida, Cabaret, Rocky Horror Picture Show, La Cage aux Follex, My Fair Lady, Candide, Hair e Flashdance.